Obiettivi e misure strategici

Obiettivo generale: orientamento sistematico al futuro digitale

Obiettivo

Per rafforzare ulteriormente il posizionamento leader di mercato quale banca retail svizzera, Raiffeisen punta su un orientamento sistematico della propria attività al futuro digitale, senza trascurare l'importanza della presenza fisica in loco.

Attuazione

Nell'ambito della strategia di digitalizzazione vengono digitalizzati processi per migliorare l'efficienza operativa. Al contempo vengono uniti i canali fisici e digitali, creando nuove possibilità che offrano ai clienti servizi attuali, flessibili e individuali. Con il nuovo sistema bancario core, attualmente in fase di sviluppo, Raiffeisen crea la base per nuove possibilità di digitalizzazione.

Orientamento strategico: crescita qualitativa nel core business

Obiettivo

Per crescere qualitativamente nel core business, Raiffeisen intende aumentare ulteriormente la penetrazione di mercato e incrementare il numero delle relazioni di banca principale nelle operazioni di risparmio e ipotecarie nazionali.

Attuazione

L'ampia base clienti e la forte vicinanza alla clientela di Raiffeisen costituiscono ancora il fondamento per la crescita futura. Mediante un approccio di consulenza e di assistenza specifico per segmento si vuole aumentare il numero dei clienti che si avvalgono di Raiffeisen come banca principale, concentrandosi su un'assistenza proattiva e una consulenza globale. Soprattutto le città e gli agglomerati presentano ancora un potenziale significativo per l'acquisizione di nuovi clienti.

Orientamento strategico: diversificazione dei campi di attività

Obiettivo

Mediante lo sfruttamento di ulteriore potenziale nei campi di attività elaborati dal Gruppo Raiffeisen, si intende diversificare ulteriormente i proventi e quindi ridurre la dipendenza dalle operazioni su interessi.

Attuazione

I settori Clientela investimenti e Clientela aziendale vengono ulteriormente rafforzati. Allo stesso tempo si intende espandere il private banking con Notenstein La Roche Banca Privata SA, migliorandone la redditività. A questo scopo sono stati definiti chiari obiettivi in termini di ricavi e di costi. Nell'asset management Raiffeisen ha deciso di rinnovare la partnership con Vontobel nell'ambito di una cooperazione, così da poter soddisfare in modo ottimale anche le esigenze future della clientela. Non solo nel core business, ma anche nei campi di attività più prossimi l'attenzione viene quindi rivolta alla crescita sostenibile e qualitativa.

Orientamento strategico: incremento della produttività

Obiettivo

Per mantenere la competitività anche in futuro, si deve aumentare la produttività in modo duraturo mediante una severa disciplina dei costi a tutti i livelli dell'azienda.

Attuazione

Con il nuovo sistema bancario core, l'infrastruttura IT e il panorama delle applicazioni di Raiffeisen vengono modernizzati e razionalizzati. Nel 2017, con la conclusione dello sviluppo e la successiva introduzione del nuovo sistema bancario core presso tutte le Banche Raiffeisen, viene raggiunta una tappa fondamentale di questo progetto centrale per il Gruppo Raiffeisen. In particolare nel retail banking occorre prestare servizi standard nel modo più efficiente possibile. Raiffeisen mira ad aumentare costantemente il grado di standardizzazione e di automatizzazione dei processi interni, nonché a realizzare economie di scala e sinergie in tutto il Gruppo Raiffeisen.

Orientamento strategico: rafforzamento della cultura aziendale

Obiettivo

Raiffeisen si posiziona come datore di lavoro interessante con una cultura dirigenziale inconfondibile.

Attuazione

La promozione dello sviluppo dei collaboratori e la cura a lungo termine del marchio Raiffeisen e del modello aziendale cooperativo sono molto importanti per il successo nel posizionamento come datore di lavoro interessante. I valori credibilità, sostenibilità, vicinanza e imprenditorialità sono le basi del conseguimento di tale obiettivo.