Previsione strategica 2017

Gli orientamenti strategici vengono mantenuti anche nel 2017, un anno tutto all'insegna dell'introduzione del nuovo sistema bancario core presso le Banche Raiffeisen e Raiffeisen Svizzera. Con la migrazione al nuovo sistema viene posta la base per lo sfruttamento delle possibilità della digitalizzazione.

Il canale di distribuzione fisico rimane fondamentale per Raiffeisen, che dispone della più fitta rete di sportelli bancari in Svizzera. L'incremento della digitalizzazione influenza tuttavia la configurazione della rete di distribuzione e, a medio termine, determinerà una riduzione degli sportelli bancari. Di conseguenza, la Direzione e il Consiglio di Amministrazione di Raiffeisen Svizzera continueranno le discussioni sul modello aziendale del futuro e sulle possibili misure per il raggiungimento degli obiettivi aziendali a lungo termine.

Lo sviluppo e l'ottimizzazione della rete Raiffeisen saranno coerentemente perseguiti anche nel 2017. Per Notenstein La Roche Banca Privata ci si auspica un'ulteriore crescita accompagnata da una riduzione dei costi. Nel terzo trimestre 2017 Notenstein La Roche rinnoverà tutta la sua piattaforma IT, compiendo un grande passo verso la digitalizzazione e l'automatizzazione. Dal 2018 Notenstein La Roche sarà responsabile della gestione di tutti i mandati di gestione patrimoniale di Raiffeisen. Verranno inoltre continuamente verificate possibili acquisizioni e opportunità di crescita per Notenstein La Roche Banca Privata SA. Il Gruppo Raiffeisen inoltre si prefigge di rafforzare ulteriormente il settore clientela aziendale. In questo ambito la gamma di prodotti e servizi sarà ampliata con offerte specifiche per la clientela aziendale, intensificando ancora l'impegno a favore dell'imprenditorialità in Svizzera.

La strategia di base Raiffeisen è stata rielaborata in un processo a livello di Gruppo e nel 2015 è stata radicata nell'organizzazione. Ora, nella seconda fase, saranno rielaborati ulteriori documenti di base quali visione, modello e statuto. Raiffeisen manterrà anche in futuro la struttura cooperativa.

Oltre a progetti strategici nel 2017 sono in programma anche progetti normativi. Ne fanno parte l'attuazione dei requisiti derivanti dalla designazione di Raiffeisen quale Gruppo rilevante per il sistema da parte della Banca nazionale svizzera e la garanzia dei requisiti del Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria in merito all'aggregazione dei dati di rischio e al relativo reporting. Raiffeisen porta inoltre avanti la protezione degli investitori tramite la rielaborazione della protezione dei dati e l'attuazione della Legge sui servizi finanziari, della Legge sull'infrastruttura finanziaria e della Legge sugli istituti finanziari.

Sia i progetti strategici sia quelli normativi richiedono ancora una volta un significativo impiego di risorse, indispensabile per gestire con successo le sfide future.