Tendenze e sfide

Il mercato bancario svizzero rimane dinamico. Oltre alle attuali sfide macroeconomiche le banche, e quindi anche il Gruppo Raiffeisen, devono far fronte alle aspettative della clientela sempre più esigenti, alla progressiva digitalizzazione e a una persistente pressione normativa. Al contempo continueranno l'intensificazione della concorrenza e la tendenza al consolidamento nel mercato bancario.

Moderato miglioramento del contesto economico

A livello globale gli indicatori congiunturali mostrano un robusto percorso di crescita. Dopo lo shock per il tasso di cambio del 2015 anche la ripresa dell'economia svizzera dovrebbe proseguire a velocità moderata. Tuttavia, il franco sempre forte consente solo una contenuta dinamica degli investimenti e dell'occupazione. Il contesto di tassi bassi mantiene elevata la domanda sul mercato immobiliare, con il persistere di un processo di recupero nelle posizioni con livelli di prezzo ancora bassi. Il «soft landing» spesso pronosticato del mercato immobiliare è già iniziato in singole regioni e dovrebbe continuare anche nel 2017.

Una prudente pratica di concessione di crediti è determinante per lo sviluppo sostenibile del Gruppo. Raiffeisen ottimizza costantemente le sue offerte tenendo conto dei cambiamenti delle condizioni quadro; mantiene invece invariata l'affermata politica creditizia conservativa.

Continuo consolidamento nel mercato bancario

La concorrenza nel mercato bancario svizzero non si indebolirà neppure in futuro. Oltre alle banche tradizionali, sempre più aziende FinTech e concorrenti esterni al settore lottano per ottenere quote di mercato. Questa nuova situazione concorrenziale rafforza ulteriormente la pressione sui margini. Per potersi differenziare dalla concorrenza anche in futuro, in questo dinamico contesto di mercato, è necessario un forte profilo con un chiaro posizionamento. Sono quindi essenziali un orientamento sistematico alle mutevoli esigenze dei clienti, processi efficienti e prodotti e servizi innovativi.

Con il chiaro posizionamento nel core business, cooperazioni e partecipazioni mirate e un orientamento sistematico al futuro digitale, Raiffeisen continua a investire nell'interfaccia tra banca e cliente e difende il posizionamento di mercato quale banca retail leader in Svizzera.

Aspettative della clientela più esigenti

I clienti sono molto ben informati e hanno aspettative elevate nei confronti di prodotti e servizi bancari nonché della rispettiva disponibilità. Un crescente numero di clienti si aspetta un'offerta di servizi al di fuori dei luoghi e degli orari usuali e una comunicazione tempestiva tramite diversi canali. Aumenta quindi ulteriormente la domanda di funzionalità mobile banking. Per reagire alla dinamica delle mutevoli esigenze della clientela sono indispensabili innovativi concetti di consulenza e distribuzione. La digitalizzazione richiede ulteriori investimenti nell'informatica, nella rete di distribuzione e nei collaboratori.

Per Raiffeisen il cliente è in primo piano. L'offerta di Raiffeisen si concentra su servizi e prodotti che sono coerentemente orientati alle esigenze individuali dei clienti in tutte le fasi della vita.

Progressiva digitalizzazione

La progressiva digitalizzazione cambia l'attività bancaria in modo duraturo e offre nuove opportunità. Raiffeisen verifica costantemente le possibilità di semplificazione e automatizzazione dei processi. La vicinanza alla clientela viene gestita sempre più anche tramite canali digitali. Una combinazione di canali di distribuzione digitali e fisici considera le differenti aspettative della clientela. L'agenzia del futuro risponde alle esigenze di tutte le generazioni.

Il Gruppo Raiffeisen investe nell'orientamento sistematico del modello aziendale al futuro digitale. Raiffeisen è tuttavia convinta che la personale assistenza alla clientela e la presenza in loco continueranno a svolgere un ruolo importante.

Persistente pressione normativa

Le banche svizzere sono confrontate con una continua pressione normativa mirata a garantire la stabilità del mercato finanziario (rilevanza sistemica, Basilea IV) e il miglioramento della tutela della clientela (p.es. Legge sui servizi finanziari LSF). Anche l'armonizzazione delle norme giuridiche svizzere agli standard di regolamentazione internazionali continuerà a essere un tema rilevante. Per attuare le regolamentazioni sono ancora necessari elevati investimenti nel personale e nell'infrastruttura. Raiffeisen partecipa in modo proattivo alla realizzazione delle condizioni quadro normative.

Raiffeisen attribuisce la necessaria importanza agli sviluppi in materia di vigilanza e partecipa attivamente ai dibattiti.