Eventi rilevanti 2017

16.01.2017

Raiffeisen lancia panieri azionari regionali ribadendo in questo modo il suo radicamento regionale

Con il lancio di sei panieri azionari regionali Raiffeisen offre ai propri clienti e ad altri investitori interessati uno strumento interessante per investire nelle imprese della propria regione. In questo modo il terzo Gruppo bancario svizzero mostra il proprio legame con le realtà locali.

30.01.2017

Raiffeisen rinnova il title sponsoring della Super League

In occasione della SFL Award Night di fine gennaio, Raiffeisen rende noto di rinnovare per altri quattro anni il proprio impegno quale sponsor principale della Swiss Football League e title sponsor della Raiffeisen Super League.

16.03.2017

Raiffeisen promuove il panorama artistico svizzero grazie al proprio impegno

Quale partner di fondazione di artlog.net, Raiffeisen scrive un nuovo capitolo nella promozione dell'arte e con il Red Dot Award si aggiudica un premio di portata internazionale in ambito artistico, sottolineando il pluriennale impegno di Raiffeisen in questo campo.

21.04.2017

Raiffeisen lancia la rivista di economia SAVOIR FAIRE

Nel mese di aprile 2017 Raiffeisen lancia la rivista di economia SAVOIR FAIRE in tre lingue e rivolta alla clientela aziendale. Essa fornisce a imprenditrici e imprenditori utili informazioni e storie di successo aziendali.

30.05.2017

Raiffeisen TWINT: il portamonete digitale è operativo

Per le clienti e i clienti di Raiffeisen è ora disponibile per il download la soluzione di pagamento svizzera TWINT indipendente da piattaforme. In tal modo si beneficia dell'addebito diretto al conto, dei pagamenti tra amici e di tutta una serie di valori aggiunti.

17.06.2017

I delegati Raiffeisen eleggono due nuovi membri del Consiglio di amministrazione di Raiffeisen Svizzera

In occasione della 114ª Assemblea dei delegati a Friburgo, i delegati delle Banche Raiffeisen eleggono due nuovi membri del Consiglio di amministrazione. L'elezione di Laurence de la Serna e del Prof. Dr. Pascal Gantenbein avviene nell'ottica della pianificazione delle successioni dei prossimi anni.

29.06.2017

Pro Senectute Svizzera e Raiffeisen Svizzera d'ora in avanti collaborano

Pro Senectute Svizzera e Raiffeisen Svizzera uniscono le rispettive competenze nei settori Previdenza e Abitazione. Al centro della cooperazione vi è la comune sensibilizzazione della popolazione alla pianificazione finanziaria del pensionamento e lo scambio di conoscenze riguardo alle nuove esigenze abitative in età avanzata.

01.07.2017

Nuovo responsabile Raiffeisen Centro Imprenditoriale SA

Dal 1° luglio 2017 il Dr. Matthias Weibel assume la direzione di Raiffeisen Centro Imprenditoriale SA (RCI).

14.08.2017

Eroilocali.ch: un milione di franchi per progetti di utilità pubblica

A poco più di un anno dal lancio, la piattaforma di crowdfunding eroilocali.ch supera il volume di donazioni di un milione di franchi.

15.09.2017

Raiffeisen vende la partecipazione in Helvetia Holding SA

Raiffeisen vende la propria partecipazione pari al quattro per cento in Helvetia Holding SA. Con l'alienazione della propria partecipazione di capitale, Raiffeisen esce dal pool azionario con Patria Società cooperativa.

02.10.2017

Raiffeisen amplia la propria offerta di servizi nel settore immobiliare con un progetto pilota

Raiffeisen entra nella commercializzazione di immobili con Raiffeisen Immo SA nell'ambito di un progetto pilota. La nuova società affiliata di Raiffeisen Svizzera offre ai clienti solide conoscenze di mercato e una consulenza globale per l'acquisto e la vendita di proprietà di abitazione private.

13.10.2017

Procedimento FINMA presso Raiffeisen Svizzera

In ottobre 2017 la FINMA apre un procedimento di enforcement nei confronti di Raiffeisen Svizzera. Il procedimento presso Raiffeisen Svizzera riguarda la corporate governance e in particolare la passata gestione delle partecipazioni. Le transazioni con la clientela delle Banche Raiffeisen non sono interessate dal procedimento.

06.11.2017

Raiffeisen Svizzera crea una nuova struttura dipartimentale e dirigenziale

Grazie a una nuova struttura dipartimentale e dirigenziale, Raiffeisen Svizzera rafforza il focus sulla clientela. Nella struttura, ufficialmente operante dal 1° gennaio 2018, i canali IT e i canali clienti acquisiscono maggiore rilevanza e, grazie al nuovo dipartimento «Rischio & Compliance», Raiffeisen risponde attivamente alle sfide poste dal contesto normativo. In tal senso, Christian Poerschke assume al 1° gennaio 2018, in qualità di nuovo CFO, la direzione del dipartimento Finanze quale successore di Marcel Zoller, che il 30 aprile 2018 andrà in pensione anticipata. Dal 1° gennaio 2018 Rolf Olmesdahl è nominato COO.

09.11.2017

Prima attribuzione del Premio Raiffeisen agli imprenditori Svizzera orientale

Davanti a circa 300 ospiti viene per la prima volta assegnato a Gossau (SG) il Premio Raiffeisen agli imprenditori Svizzera orientale. In occasione della cerimonia di assegnazione la società Koch AG si aggiudica il premio principale. Il premio del pubblico va alla Bütschwil Käse AG.

17.11.2017

Raiffeisen Svizzera e Avaloq definiscono la loro futura cooperazione

Raiffeisen Svizzera e Avaloq gettano le nuove basi della loro cooperazione, trasformandola in un puro rapporto cliente-fornitore. In tal senso, al 1° gennaio 2019 Avaloq acquisirà la partecipazione all'attuale joint venture ARIZON di Raiffeisen Svizzera. In questo contesto Raiffeisen Svizzera vende a Warburg Pincus la sua partecipazione del dieci per cento nel gruppo Avaloq.

11.12.2017

Il Dr. Beat Hodel assume la direzione del nuovo dipartimento Raiffeisen «Rischio & Compliance»

Raiffeisen nomina il Dr. Beat Hodel, attuale Responsabile settore Gestione dei rischi del Gruppo, nuovo Responsabile dipartimento «Rischio & Compliance», dal 1° gennaio 2018.

14.12.2017

Il Raiffeisen Centro Imprenditoriale si espande a ovest

Negli ultimi quattro anni il Raiffeisen Centro Imprenditoriale (RCI) è diventato un elemento centrale della strategia per la clientela aziendale di Raiffeisen. Oltre alle tre sedi esistenti, negli anni 2018 e 2019 saranno aperti altri due centri nella Svizzera occidentale e nella regione dell'Espace Mittelland.