Remunerazioni complessive Raiffeisen Svizzera

Nell'esercizio in rassegna Raiffeisen Svizzera ha versato remunerazioni complessive (esclusi i contributi del datore di lavoro alle assicurazioni sociali e di previdenza del personale) per un importo di CHF 304'154'393. Le remunerazioni dovute per l'esercizio in rassegna (componente fissa e variabile) sono registrate integralmente nei costi per il personale. Non vi sono registrazioni contabili con effetto sul conto economico relative a remunerazioni per esercizi precedenti. Nell'esercizio in rassegna il Consiglio di amministrazione ha approvato per Raiffeisen Svizzera un pool complessivo per le remunerazioni variabili (esclusi i contributi del datore di lavoro alle assicurazioni sociali e di previdenza del personale) pari a CHF 45'248'106. Di questi, CHF 6'119'000 sono stati destinati a soggetti che si assumono rischi, esclusa la Direzione, e CHF 1'150'000 alla Direzione (incluso il responsabile della Revisione interna).

Tutte le quote sono state corrisposte in contanti. Nessuna quota della remunerazione fissa o variabile è stata corrisposta in forma differita. Presso Raiffeisen Svizzera 2'080 persone hanno percepito remunerazioni variabili del pool complessivo (esercizio precedente: 2'027).

in CHF

Remunerazione complessiva

Quota delle remunerazioni fisse

Quota delle remunerazioni variabili

Totale delle remunerazioni di Raiffeisen Svizzera 1

304’154’393

258’906’287

45’248’106

Addebiti e accrediti con effetto sul conto economico nell’esercizio in rassegna relativi a remunerazioni per esercizi precedenti

0

0

0

Totale delle remunerazioni ai membri della Direzione e il responsabile della Revisione interna 1

8’788’562

7’638’562

1’150’000

(esclusi i contributi del lavoratore e del datore di lavoro alle assicurazioni sociali e di previdenza del personale)

(7’323’647)

(6’238’335)

(1’085’312)

Totale delle remunerazioni agli altri soggetti che si assumono rischi 1 (esclusi i membri della Direzione)

15’790’035

9’671’035

6’119’000

1 Esclusi i contributi del datore di lavoro alle assicurazioni sociali e di previdenza del personale