Andamento degli affari

Ottimo risultato operativo per Raiffeisen – utile penalizzato da effetti straordinari

CHF 541 milioni

di utile del Gruppo

Utile del Gruppo (in milioni di CHF)

CHF 225

miliardi di totale
di bilancio

Le Banche Raiffeisen si situano pertanto al terzo posto nel mercato bancario svizzero.

CHF 180 miliardi

di ipoteche

Strategia

Da sempre Raiffeisen si distingue per la vicinanza alla clientela, il radicamento locale e i valori cooperativi, principi che devono essere praticati e intensificati, parallelamente allo sviluppo nell’ambito della trasformazione digitale.

«Raiffeisen ha alle spalle un anno intenso e ricco di successi operativi.»

64.9%

di Cost Income Ratio

«Per il Gruppo Raiffeisen il 2019 è un anno di transizione, durante il quale la maggior parte delle misure di rinnovamento verrà portata a compimento per potersi dedicare con più impeto a questioni di strategia bancaria.»

Politica e controllo dei rischi

Il Gruppo Raiffeisen persegue una politica dei rischi prudente e orientata al lungo termine. Attribuisce grande importanza alla diversificazione. Le analisi degli scenari supportano una gestione dei rischi lungimirante. I rischi di credito e di modifica degli interessi sono le principali categorie di rischio del Gruppo Raiffeisen.

0.009%

di perdite su operazioni di credito in % dei prestiti alla clientela

Ipoteche per rango in % – secondo statistica BNS

«La sicurezza prima della redditività prima della crescita.»

Creazione di valore

Grazie al lancio di numerosi servizi, nell’esercizio in rassegna Raiffeisen ha ulteriormente ampliato la propria offerta. Sono stati portati avanti sia i settori clientela privata e clientela investimenti sia quello della clientela aziendale con conseguente crescita.

Nel 2018 il volume di conti presso Raiffeisen è cresciuto in mo do leggermente superiore al mercato, di un complessivo 4.7 per cento.

Quota clientela

200’000

clienti aziendali

Sostenibilità

In qualità di società cooperativa, Raiffeisen si impegna a instaurare rapporti equi e a lungo termine con i propri clienti e partner e mira a contribuire allo sviluppo sostenibile con i propri prodotti e servizi. Raiffeisen comunica la sua prestazione di sostenibilità e la rafforza continuamente.

6.6miliardi

investiti nei fondi sostenibili Futura

30%

di riduzione del CO2 entro il 2020

Collaboratori

Raiffeisen è un datore di lavoro attrattivo che offre ai collaboratori di tutti i livelli eccellenti condizioni di impiego, stimolanti sfere di competenza e moderni posti di lavoro. Il Gruppo bancario investe in modo mirato nella formazione e nel perfezionamento di giovani leve e dirigenti, sostiene le opportunità di sviluppo individuali all’interno dell’azienda e promuove i talenti. Il coerente rafforzamento delle pari opportunità a tutti i livelli riveste in tal senso un ruolo centrale nella collaborazione.

Collaboratori

10’838 collaboratori

Raiffeisen dà grande importanza alla promozione delle giovani leve: quasi il 10 per cento dei posti totali del personale sono occupati da apprendisti

49,9%

dei collaboratori è costituito da donne

3’622

a tempo parziale

Eventi rilevanti 2018

  1. 9 febbraio 2018

    Raiffeisen vince il Lipper Fund Award

    Il fondo sostenibile Raiffeisen Pension Invest Futura Balanced vince il Lipper Fund Award per la sua performance costantemente solida nel corso di dieci anni.

  2. 28 febbraio 20188

    Procedimento penale a carico del Dr. Pierin Vincenz

    Il 27 febbraio 2018 il Pubblico ministero Zurigo III ha informato Raiffeisen Svizzera di aver aperto un procedimento penale a carico dell’ex Presidente della Direzione di Raiffeisen Svizzera, Dr. Pierin Vincenz, con l’accusa di amministrazione infedele nel contesto di Aduno e di Investnet. Il 28 febbraio 2018 anche Raiffeisen si costituisce parte civile contro il Dr. Pierin Vincenz ed eventuali altre persone coinvolte.

  3. 8 marzo 2018

    Raiffeisen Svizzera annuncia cambiamenti in seno al Consiglio di amministrazione

    Cambiamento al vertice del Consiglio di amministrazione di Raiffeisen Svizzera: il Presidente del Consiglio di amministrazione di Raiffeisen Svizzera in carica, il Prof. Dr. Johannes Rüegg-Stürm, decide di rassegnare le dimissioni con effetto immediato. Il Prof. Dr. Pascal Gantenbein assume la guida del Consiglio di amministrazione di Raiffeisen Svizzera ad interim.

  4. 3 aprile 2018

    Raiffeisen lancia un indicatore congiunturale delle PMI

    Le PMI svizzere valutano positivamente il loro attuale andamento degli affari, come evidenziato dal Purchasing Managers’ Index Raiffeisen delle piccole e medie imprese, un nuovo indicatore congiunturale realizzato dal Gruppo Raiffeisen. In futuro l’indice tasterà con cadenza mensile il polso economico delle piccole e medie imprese nel settore manifatturiero.

  5. 11 aprile 2018

    Il Prof. Dr. Bruno Gehrig e lo studio legale Homburger conducono un’indagine indipendente presso Raiffeisen Svizzera

    Per elaborare l’era Vincenz, Raiffeisen Svizzera avvia un’indagine indipendente e designa il Prof. Dr. Bruno Gehrig quale Lead Investigator, affiancato da team degli studi legali Homburger e Tethong Blattner. L’obiettivo dell’indagine indipendente è quello di verificare eventuali irregolarità negli acquisti di partecipazioni da parte di Raiffeisen Svizzera e delle sue società affiliate, effettuati a partire dal 2005.
    Il Prof. Dr. Bruno Gehrig pubblica il proprio rapporto a gennaio 2019. Il Consiglio di amministrazione di Raiffeisen Svizzera ne trae le conseguenze, decidendo di adottare un ampio pacchetto di provvedimenti.

  6. 24 maggio 2018

    Raiffeisen espande ulteriormente la propria attività d’investimento e vende Notenstein La Roche Banca Privata SA alla Banca Vontobel SA

    Alla luce dello sviluppo positivo dell’attività d’investimento delle Banche Raiffeisen, il Consiglio di amministrazione di Raiffeisen Svizzera decide di dare un nuovo orientamento al segmento di attività Clientela investimenti e di vendere Notenstein La Roche Banca Privata SA alla Banca Vontobel SA. La vendita è stata conclusa positivamente il 2 luglio.

  7. 14 giugno 2018

    Raiffeisen riconosce la disposizione della FINMA e ha avviato misure di miglioramento

    Dopo un’indagine di otto mesi l’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA conclude la sua procedura di enforcement nei confronti di Raiffeisen disponendo delle misure, molte delle quali sono già in fase di attuazione.

  8. 16 giugno 2018

    I delegati lanciano un segnale rinnovando anticipatamente il Consiglio di amministrazione

    La 115a Assemblea dei delegati di Raiffeisen Svizzera si svolge completamente all’insegna di due temi: «elaborazione del passato» e «capacità di affrontare il futuro». A Lugano i delegati di Raiffeisen Svizzera pongono le basi per l’ulteriore sviluppo dell’organizzazione, chiedendo le dimissioni anticipate di tre Membri del Consiglio di amministrazione. Nell’ambito dei punti ordinari previsti all’ordine del giorno, i delegati eleggono, inoltre, due candidati, già proposti in precedenza, quali nuovi Membri del Consiglio di amministrazione: Rolf Walker e Thomas Rauber.

  9. 19 giugno 2018

    Nuovo rating di Moody’s per Raiffeisen Svizzera

    Moody’s rende noto di adeguare il rating di credito a lungo termine di Raiffeisen Svizzera da «Aa2» ad «Aa3» e il Senior Debt Rating da «A2» ad «A3». Il rating si attesta, come già in precedenza, sul massimo livello di qualità e Raiffeisen rientra sempre tra le banche con una qualità del credito molto elevata.

  10. 18 luglio 2018

    Raiffeisen Svizzera comunica un cambiamento nella Direzione per fine anno

    Il Dr. Patrik Gisel decide di rassegnare le dimissioni da Presidente della Direzione per la fine del corrente anno. Il Consiglio di amministrazione di Raiffeisen Svizzera avvia immediatamente la procedura di selezione per un nuovo Presidente della Direzione.

  11. 6 settembre 2018

    Raiffeisen e la ZHAW lanciano un barometro nazionale della previdenza

    Che la previdenza per la vecchiaia rappresenti una preoccupazione per i cittadini svizzeri è un dato di fatto ormai più volte dimostrato empiricamente. È quindi ancor più sorprendente che la popolazione svizzera non agisca o lo faccia solo con esitazione. Il barometro nazionale della previdenza, creato per la prima volta da Raiffeisen, in collaborazione con la Zürcher Hochschule für Angewandte Wissenschaften (ZHAW, Scuola universitaria di scienze applicate di Zurigo) rivela le ragioni di questa situazione.

  12. 11 ottobre 2018

    CHF 5 milioni per progetti di pubblica utilità

    La piattaforma di crowdfunding nazionale eroilocali.ch oltrepassa in estate il volume delle donazioni di CHF 5 milioni, e questo dopo soli due anni dal lancio. eroilocali.ch di nome e di fatto: il denaro raccolto va a beneficio di più di 300 progetti locali nell’intera Svizzera.

  13. 9 novembre 2018

    Il Dr. Patrik Gisel dimissiona con effetto immediato dalla sua funzione

    Il Consiglio di amministrazione di Raiffeisen Svizzera e il Dr. Patrik Gisel, Presidente della Direzione, concordano di anticipare le sue dimissioni, previste per fine anno. Ciò allo scopo di porre fine al dibattito pubblico attorno alla sua persona e per permettere al Gruppo Raiffeisen di concentrarsi sulle sfide future. Il Dr. Patrik Gisel si ritira pertanto con effetto immediato da tutte le sue funzioni. Michael Auer assicura la direzione operativa di Raiffeisen Svizzera fino a nuovo avviso.

  14. 10 novembre 2018

    I delegati di Raiffeisen eleggono quattro nuovi Membri del Consiglio di amministrazione e Guy Lachappelle quale nuovo Presidente

    In occasione dell’Assemblea straordinaria dei delegati di Raiffeisen Svizzera, i delegati delle Banche Raiffeisen eleggono con una straordinaria maggioranza Guy Lachappelle quale Presidente del Consiglio di amministrazione di Raiffeisen Svizzera. Entrano nel Consiglio di amministrazione di Raiffeisen Svizzera quali nuovi Membri, Karin Valenzano Rossi, Andrej Golob, Thomas A. Müller e il Dr. Beat Schwab. In tal modo, i delegati esprimono un chiaro segnale a favore del rinnovamento.

  15. 20 novembre 2018

    Heinz Huber viene designato nuovo Presidente della Direzione di Raiffeisen Svizzera

    Dal 7 gennaio 2019 Heinz Huber è il nuovo Presidente della Direzione di Raiffeisen Svizzera. Il 54enne era in precedenza Presidente della Direzione presso la Banca Cantonale di Turgovia.