Nuovi orizzonti per servizi adeguati alle esigenze

Orientiamo i nostri servizi in modo coerente alle esigenze della clientela
Qualunque sia la vostra finalità, rapporti di collaborazione duraturi sono per noi molto importanti, così come la fiducia reciproca. Per questo moduliamo sempre i nostri servizi in base alle esigenze della clientela.
Ecco la misura del nostro successo:

Numero di clienti

Table check icon
Obiettivo 2021: 3.62 milioni
Risultato 2021: 3.61 milioni
Obiettivo 2025: ≥ 3.86 milioni
A colpo d'occhio

Siamo personalmente a disposizione dei nostri clienti

Investimenti, previdenza, pagamenti da effettuare o l'acquisto di una casa: consigliamo i clienti in qualsiasi ambito, in un dialogo da pari a pari.

Consulenza al telefono, in sede, online

Conosciamo i nostri clienti privati e aziendali di persona e possediamo il know-how di una Banca operativa a livello nazionale con una forte presenza locale. L'anno scorso abbiamo prestato oltre 3.68 milioni di consulenze alla clientela – al telefono, di persona in Banca o da remoto.

Da pari a pari con le PMI

Già oggi siamo la Banca leader per le PMI. Un'impresa svizzera su tre si affida a Raiffeisen. Noi pensiamo secondo una logica imprenditoriale e trattiamo con i nostri 218'000 clienti aziendali da pari a pari. Il numero elevato di contatti di consulenza nel 2021 dimostra che i nostri consulenti comprendono a fondo come gli imprenditori pensano e agiscono.

Costituzione del patrimonio a lungo termine per tutti

Come Banca cooperativa vogliamo offrire a tutti un accesso semplice a soluzioni eque e chiare su temi concernenti la costituzione e la conservazione del patrimonio. In un contesto di tassi persistentemente bassi, gli investimenti, quale alternativa al risparmio, acquisiscono sempre maggiore importanza. I nostri oltre 4'000 consulenti affiancano i clienti in questo passaggio dal risparmio agli investimenti.
A partire dal rifacimento del bagno o della cucina, fino al risanamento energetico con coibentazione del tetto o sostituzione dell'impianto di riscaldamento, prima o dopo un immobile va rimesso a nuovo. Il Pianificatore di modernizzazione Raiffeisen aiuta a mantenere una visione d'insieme e a programmare correttamente gli interventi.
Il fabbisogno di risanamento in Svizzera è molto elevato, perché oltre la metà del patrimonio immobiliare ha più di 40 anni. Il risanamento di un immobile non è tuttavia un progetto da prendere alla leggera, considerato il tempo e il denaro che richiede, quindi va pianificato attentamente. Da marzo 2021 viene in aiuto dei clienti RAImo, il Pianificatore di modernizzazione Raiffeisen che analizza lo stato dell'immobile e propone interventi di ammodernamento con le relative stime dei costi in modo semplice, chiaro e comprensibile.
Lavori concordati e coordinati
I proprietari presenti o futuri di un immobile possono ottenere così un'analisi completa del suo stato attuale. L'analisi include in particolare osservazioni e raccomandazioni sugli interventi di risanamento più opportuni, un'indicazione di massima sui costi di investimento e informazioni sugli effetti in termini di efficienza energetica dell'edificio. «Nel corso di un colloquio con il cliente presso la Banca Raiffeisen locale, è opportuno ad esempio valutare il progetto di un risanamento energetico collocandolo nel contesto complessivo e pianificare da subito in maniera ottimale anche gli aspetti finanziari» spiega Roland Altwegg, Responsabile dipartimento Prodotti & Investment Services.
Un'analisi dello stato generale dell'edificio può mettere in evidenza eventuali altri elementi dell'immobile che necessitano di essere risanati subito o entro breve. Per gli oggetti di cui si pianifica un utilizzo a lungo termine, possono essere considerate varianti di ammodernamento anche molto diverse tra loro. Gli interventi manutentivi sono spesso interdipendenti, ad esempio la sostituzione delle finestre e la facciata, i lavori di rifacimento e l'isolamento o ancora lo standard di finitura e la suddivisione degli spazi.
Uno sguardo d'insieme

Il Pianificatore di modernizzazione di cui dispongono i consulenti Raiffeisen è uno strumento di supporto pratico e facile da usare. Nelle sedi delle Banche Raiffeisen si possono simulare scenari diversi di ristrutturazione, quantificare i costi e la tempistica del risanamento e contattare una persona qualificata. In determinate circostanze è consigliabile richiedere anche la stesura di un
CECE Plus (rapporto di consulenza per l’ammodernamento energetico).

Il Pianificatore di modernizzazione Raiffeisen si basa sulle informazioni fornite da eVALO, un’associazione di specialisti di vari settori che hanno messo a disposizione la loro esperienza e conoscenza per la realizzazione dell’applicazione. Ma c’è una differenza: l’applicazione eVALO si concentra solo sugli aspetti energetici. «Il Pianificatore di modernizzazione Raiffeisen si spinge oltre e include anche gli elementi costruttivi non energetici al fine di fornire una visione complessiva dell’immobile», sottolinea Roland Altwegg.

Proponendo questo strumento premiato con due bronzi agli Swiss App Awards 2021, Raiffeisen comincia a muoversi verso una consulenza a tutto tondo per la proprietà di abitazione. Si persegue un tipo di consulenza non più focalizzato sul finanziamento dell'immobile, che adotta invece una prospettiva più ampia sul tema della proprietà di abitazione e affronta con sistematicità anche altre tematiche.

«I comportamenti responsabili sono vantaggiosi a lungo termine sia per le imprese che per gli investitori.»

Patrik A. Janovjak
Responsabile Centro Investimenti & Previdenza presso Raiffeisen Svizzera
Cresce il numero degli investitori che desidera esercitare un impatto positivo con i propri investimenti. Nel corso del 2021 Raiffeisen ha progressivamente adeguato la propria offerta per la previdenza e gli investimenti ai criteri di sostenibilità.

Anno dopo anno, si registra un aumento nel volume degli investimenti monetari sostenibili in Svizzera. Patrik A. Janovjak, Reponsabile Centro Investimenti & Previdenza presso Raiffeisen Svizzera spiega i motivi di questo trend: «I comportamenti responsabili e orientati al futuro sono vantaggiosi a lungo termine sia per le imprese che per gli investitori. Oltre alle indubbie ripercussioni positive su ambiente e società, gli investimenti sostenibili possono anche migliorare le opportunità di rendimento e ridurre il rischio dell'investimento». 

I comportamenti responsabili e orientati al futuro sono vantaggiosi a lungo termine sia per le imprese che per gli investitori.

Patrik A. Janovjak

Responsabile Centro Investimenti & Previdenza presso Raiffeisen Svizzera

Investimenti sostenibili per il 94 per cento dei fondi in gestione
Sono passati oltre venti anni da quando Raiffeisen ha lanciato il primo fondo sostenibile denominato «Futura» e da allora ha continuato ad espandere la propria offerta di soluzioni previdenziali e di investimento sostenibili. A metà del 2021 Raiffeisen ha compiuto un ulteriore importante passo verso il proprio obiettivo strategico di un'integrazione sistematica e coerente dei principi di sostenibilità nella propria gamma di prodotti per la previdenza e gli investimenti. Ai primi di luglio 2021 praticamente tutti i fondi Raiffeisen, salve poche eccezioni, avevano adottato l'approccio di Futura. Ora i fondi Futura rappresentano oltre il 94 per cento del volume complessivo dei fondi Raiffeisen.

Le «mini torte di noci» a New York le ha portate lui

Reto Schmid ha 48 anni ed è cresciuto a Sedrun. Al termine dell'apprendistato di panettiere-pasticciere nell'azienda di famiglia ha svolto un apprendistato di confetteria a Zugo. Nel 2004 è subentrato ai genitori nell'azienda «La Conditoria» con panetteria e caffè. Oggi impiega una cinquantina di collaboratori tutto l'anno e sforna di continuo nuovi prodotti.
Un giovedì pomeriggio soleggiato nel cuore dell'inverno. Numerosi sono gli amanti della neve che entrano ed escono dal Café Dulezi, di proprietà del panificio-pasticceria di Reto Schmid. Ne approfittano per riscaldarsi con una tazza di té che viene servita con una specialità, la più piccola torta di noci grigionese al mondo.
Mini torte di noci in Corea del Sud e a New York

Ogni giorno mangio almeno una mini torta di noci – per il controllo qualità, ben inteso.

Reto Schmid

Titolare e direttore «La Conditoria»

L'invenzione delle mini torte di noci o «nusstörtli» ha segnato una svolta per Reto Schmid che spiega: «Le nostre mini torte di noci piacciono in tutto il mondo – Corea del Sud e New York sono tra i maggiori acquirenti». L'aumento dei mercati di sbocco ha imposto un nuovo modello produttivo. Il nuovo stabilimento aperto nell'estate del 2020 riesce a produrre fino a 18'000 mini torte di noci all'ora.

Grazie a questi dolcetti Reto Schmid riesce a impiegare una cinquantina di lavoratori per tutto l'anno in una regione altrimenti fortemente dipendente dal turismo. E crede che anche per questo motivo la Banca Raiffeisen locale abbia deciso di sostenere i suoi progetti di espansione non privi di rischi. «Realizzare uno stabilimento di produzione di tali dimensioni in una località che vive solo di turismo ha naturalmente i suoi rischi. In Raiffeisen ho trovato un partner disposto ad affrontare questo rischio insieme a me». 

Incontro con il consulente al caffé
Raiffeisen presta consulenze a Reto Schmid da quando ha rilevato l'azienda famigliare nel 2004. A lui interessa in particolare il traffico dei pagamenti digitale per la sua clientela internazionale. Oltre a una consulenza competente e soluzioni digitali innovative, anche la fiducia riveste per lui un ruolo centrale. È naturale che sia così in un piccolo paese come Sedrun, dove tutti conoscono personalmente i collaboratori della Banca Raiffeisen locale. «Preferisco di gran lunga vedere il mio consulente bancario seduto al mio caffè piuttosto che nel mio o nel suo ufficio. Significa che tutto fila liscio e che ho più tempo per dedicarmi alle cose davvero importanti, ossia all'ideazione di nuovi prodotti».
Raiffeisen PMI eServices, la soluzione completa per il traffico dei pagamenti e il Cash Management aziendale, è stata introdotta nel settembre 2021. Markus Beck, Responsabile Traffico dei pagamenti Clientela aziendale di Raiffeisen Svizzera illustra le funzioni della piattaforma digitale.
Raiffeisen PMI eServices è una piattaforma digitale multibanking con cui le imprese possono svolgere le proprie operazioni bancarie in modo semplice e sicuro. Con questa piattaforma che è parte integrante della Strategia del Gruppo, Raiffeisen espande i propri canali digitali di contatto con la clientela.

PMI eServices è adatta in pratica a tutte le imprese dotate di un sistema per la contabilità.

Markus Beck

Responsabile Traffico dei pagamenti Clientela aziendale 
di Raiffeisen Svizzera

Markus Beck, quale vantaggio offre alle imprese Raiffeisen PMI eServices?
Le imprese tengono in genere conti presso più banche. Accedervi diventa un lavoro complesso e oneroso, perché bisogna utilizzare più login. Inoltre non è facile gestire la liquidità, perché difficilmente si riesce a mantenere una visione d'insieme delle disponibilità. Questo problema può essere risolto. Sulla piattaforma di banking digitale PMI eServices le imprese trovano tutto ciò di cui hanno bisogno per gestire i loro pagamenti e la liquidità. Con un unico login si può avere l'accesso a banche, conti e valute diverse.
A quali imprese si rivolge Raiffeisen PMI eServices?
La piattaforma digitale è adatta in pratica a tutte le imprese dotate di un sistema per la contabilità. È possibile scegliere tra tre moduli: Il modulo «Payments» semplifica il traffico dei pagamenti, che può essere raggruppato sulla piattaforma. Il modulo supplementare «Multibanking» rende la piattaforma e le sue funzioni accessibili anche per i conti presso banche terze. L'altro modulo supplementare «Cash Management» fornisce agli utenti degli strumenti di supporto per la pianificazione e la gestione della liquidità su tutti i conti associati, riducendo così il lavoro di compensazione della liquidità.
Quanto è sicura la piattaforma PMI eServices?
Raiffeisen PMI eServices è collegata al sistema contabile dell'azienda e per lo scambio di dati utilizza l'interfaccia sicura EBICS. EBICS significa Electronic Banking Internet Communication Standard e viene utilizzato da numerose aziende e istituti finanziari. I pagamenti vengono autorizzati nell'area protetta di PMI eServices e sono quindi sicuri.
In cosa si distingue PMI eServices dalle altre offerte?
I clienti possono adattare alle proprie esigenze personali la dashboard configurabile con gli strumenti integrati, per svolgere con semplicità le attività di verifica, pianificazione e gestione della liquidità. Si tratta di funzionalità utili e distintive, apprezzate dalla clientela aziendale.

Assegnazione del «David d'Oro» a Krummen Kerzers AG

Per la prima volta nella storia, il premio Raiffeisen agli imprenditori di quest'anno è stato assegnato a una PMI della regione Mittelland. Si è aggiudicato il «David d'Oro» la società di logistica Krummen Kerzers, mentre il premio del pubblico è andato alla Puralpina AG, rinomata per la sua pomata a base di olio di marmotta.

Il Premio agli imprenditori, istituito nel 2017, viene assegnato ogni anno a imprese delle diverse regioni svizzere. Come Gruppo bancario svizzero radicato a livello regionale, ci sentiamo strettamente legati alle PMI. A differenza di quanto accade per altri premi alle imprese, le PMI possono autocandidarsi per il premio Raiffeisen. Una giuria di esperti sceglierà i migliori sei che danno prova di resilienza durante le crisi, destrezza nell'affrontare le sfide e comportamenti rispettosi dell'ambiente e della società.

Potrebbe interessarle anche questo

Strumenti digitali e aspetti pratici
Mettiamo in contatto le persone e creiamo un’esperienza cliente unica. Per questo investiamo nello sviluppo dei nostri canali digitali.
Un banking rapido e semplice
Standardizziamo e digitaliz­ziamo i nostri processi. Il tutto a vantaggio dei nostri clienti.
Soluzioni a 360°
Ci trasformiamo in fornitore di soluzioni per aiutare i nostri clienti a realizzare i loro sogni.